Produzione

Campi di Norcia

Nell'allevamento di Campi di Norcia avviene la prima fase della filiera produttiva della ITTICA TRANQUILLI. È qui infatti che le trote nascono e crescono fino a un peso di 5 - 10 gr. circa.

L'allevamento si compone di uno stabilimento chiuso, dove le uova vengono poste in vasche di schiusa in un ambiente incontaminato, e di sei vasche coperte nelle quali gli avannotti crescono fino al loro trasferimento presso l'allevamento di Borgo Preci o di Piedipaterno, mantenendo sempre separati i lotti di produzione.


Borgo Preci

Nell'allevamento di Borgo Preci si ha lo seconda fase della filiera produttiva della ITTICA TRANQUILLI . Gli avannotti provenienti principalmente dall'allevamento di Campi di Norcia, vengono preingrassati per un periodo che dura mediamente 12 mesi e termina con lo produzione di trotelle destinate all'ingrasso del peso di 100-300 gr. circa.

Da qui le trote sono poi trasferite agli allevamenti di Corone di Preci, Piedi paterno e Molini di Visso. In questo stabilimento vengono inoltre ingrassati salmerini non provenienti dalla avannotteria di Campi di Norcia.


Corone di Preci

Nell'allevamento di Corone di Preci avviene lo terza fase della filiera produttiva della ITTICA TRANQUILLI . In questa unità le trotelle, provenienti principalmente dall'allevamento di Borgo Preci vengono ingrassate e portate alla salmonatura, fino al peso commerciale.

Dopo questa fase possono essere vendute alla grande distribuzione, ai mercati. alle pescherie, ai laghetti di pesca sportiva o trasferite direttamente all'impianto di dall'allevamento di Borgo Preci che ospita lo sede amministrativa dell'azienda .


Piedipaterno

L'allevamento di Piedi paterno è una grande unità produttiva di moderna concezione, realizzata nel 1993, che si sviluppa lungo lo sponda destra del fiume Nera. Costruita secondo i criteri più moderni, è dotata di attrezzature all' avanguardia.

Qui avviene il ciclo più completo: le trote, allo stadio di avannotti, vengono ingrassate e condotte a salmonatura fino al raggiungimento del peso commerciale. A questo punto sono pronte per lo vendita alla grande distribuzione, ai mercati e ai laghetti di pesca sportiva.


Molini di Visso

Nell'allevamento di Molini di Visso si ha la quinta ed ultima fase della filiera produttiva della ITTICA TRANQUILLI.

In questa unità, oltre all'attività di allevamento, esclusivamente concentrata sulla salmonatura, si trova il centro di lavorazione e trasformazione che nel 1996 ha ottenuto il bollino CEE n0406. Sempre qui si trova il punto vendita dove si possono acquistare non solo specialità ittiche, ma anche prodotti locali.